Santa Teresa

Santa Teresa

E' delimitata dal Vallum Latino (A. M. De Meis), dalla ferrovia e da Villa Borghese. E' il quartiere che annovera le più belle ville e i più rigogliosi parchi. Si chiamava "Colle delle Vignacce" fino a che, grazie alla S.A.N.A. con la costruzione di opere di autore - citate nel testo "I profumi e i colori della villeggiatura elegante" - è stato ribattezzato "Colle dei Medici" essendovene un'alta rappresentanza.
In seguito con l'avvendo della Basilica di S. Teresa di Lisieux retta dai PP. Carmelitani, primo tempo dedicato in Italia alla Patrona delle Missioni, cambiò nome in Santa Teresa.

Un patrimonio archeologico notevole

E' stata realizzata in stile romanico-lombardo nel 1939 dall' ing./arch. Alfredo Paoletti che si sa morto ion concetto di santità. Durante l'evento bellico vi furono raccolti gli sfollati destinati nelle terre del sud. Notevole il patrimonio archeologico rinvenuto registrato dalle cronache. Vi è un Istituto di suore Orionine e il Liceo artistico.
S. Teresa vanta tradizione velistiche e personalità di spicco nel campo della navigazione a vela... saranno "i nostri fratelli maggiori" e già si dice che abbiano formato un equipaggio di tutto rispetto, di vera e propria competizione.

   

Comune di Anzio

comune-anzio

Guardia Costiera

guardia-costiera

Social