COMUNICATO STAMPA CENA DI GALA 4.12.2015

Martedì, 15 Dicembre 2015 14:52
Grande successo per la quarta edizione della cena augurale di Gala del 4 Dicembre scorso organizzata, come ogni anno, dall' Associazione Palio del Mare Anzio - Onlus in prossimità delle festività natalizie, presso l' Hotel Lido Garda.



Quest'anno la serata ha visto la partecipazione di quasi 200 persone, facendo constatare come l'evento del Palio del Mare stia acquisendo un notevole interesse all'interno della Città.



Alla serata sono intervenuti tutti i rappresentanti e i collaboratori dell' Associazione Palio del Mare Anzio - Onlus, presieduta dal Presidente da Angelo Graziosi; l'Assessore alla Pubblica Istruzione e Cultura del Comune di Anzio Laura Nolfi, il Com.te della Polizia Locale di Anzio Lorenzo Giusti, l' Amministratore Delegato della Capo D' Anzio Spa Avv. Antonio Bufalari, il Presidente della Conferenza Territoriale e del Comitato IV zona Lazio della Federazione Italiana Vela

Dr. Alessandro Mei, il Principe Stefano Pignatelli di Cerchiara, discendete della famiglia di Antonio Pignatelli (Papa Innocenzo XII) e il Parroco dell' Arcipretura dei SS. Pio e Antonio, P. Francesco Trani.



Assente giustificato il neo C.te del Porto di Anzio Ten. di Vascello (CP) Dr. Alessandro Cingolani, che ha fatto pervenire una missiva al Presidente dell’Associazione, con la quale esprime e conferma la sua ferma volontà di prestare la sua preziosa collaborazione all’associazione stessa.

Un importante sostegno ai nostri progetti di valorizzazione delle tradizioni marinare della nostra città, anche a favore delle giovani generazioni, che in tempi di incertezze morali e sociali come queste necessitano di esempi precisi e di radici solide dove ancorare il proprio futuro.



Durante il suo intervento il Presidente, Angelo Graziosi, ha voluto sottolineare come Il Palio del Mare stia diventando un evento centrale per l'intera città di Anzio, un evento che fa riscoprire e ricordare le origini della nostra città e del culto di Sant’Antonio ad Anzio.

Con la cena di Gala - continua Graziosi - si concludono le attività dell'Associazione previste per quest'anno, che sono state moltissime. Oltre al doppio evento del Palio del Mare (regata velica e corteo storico), quest'anno si è svolto “L'Anno Innocenziano”, (frutto di una collaborazione tra il Comune di Anzio, l'Associazione “Palio del Mare Anzio Onlus” e l'Arcipretura dei SS. Pio e Antonio), in cui si è voluto ricordare i 400 anni dalla nascita di Papa Innocenzo XII.

Evento centrale della commemorazione è stata la presenza ad Anzio di S.E.R. Monsignor Gianfranco Ravasi Presidente del pontificio Consiglio della Cultura, per la benedizione dei Naviganti e del Monumento bronzeo dedicato a Papa Innocenzo XII in Piazza Pia, realizzato dallo scultore anziate Massimo Manzo.



Durante la serata è stato proiettato il filmato del Corteo storico, della Regata velica e della visita del Cardinale Ravasi, curato dal nostro amico cineoperatore Riccardo Rizzari.

Nel corso della serata stessa Il Presidente A. Graziosi ha comunicato i progetti da realizzare e il nutrito programma che si va delineando e arricchendo di proposte interessanti per il 2016, tra le quali l’istituzione di una Borsa di Studio di € 300,00 per l’anno scolastico 2015/2016, a favore di un alunno meritevole del Liceo Scientifico Innocenzo XII di Anzio, diretto dal Prof. Maurizio Cesari, che pratichi uno sport del mare.



Il Presidente ha poi voluto ringraziare l’Amministrazione Comunale, gli Sponsor, i Circoli Velici, tutti gli amici, collaboratori, figuranti, equipaggi velici dell'ultima edizione del Palio del Mare, che ha visto come vincitore il Quartiere di Anzio Centro, ma in particolare i coniugi Giovanni e Serenella Garzia per la loro sensibilità e generosità nei confronti dell'evento del Palio del Mare e di tutta l’Associazione.



Infine, un ringraziamento particolare è andato a Maria Pia Rossi, responsabile della sartoria del Palio, che ha curato l’esposizione dei costumi più pregiati del corteo storico, un campionario di alta professionalità presentato, in sintesi, da Melissa Regolanti, conduttrice della serata e regista della rievocazione storica.

Anche l’Atelier del Palio, vuole essere un ulteriore elemento per continuare e sviluppare un settore, quello dei costumi d’epoca, che può dare molte opportunità anche ai giovani che volessero indirizzarsi in questa affascinante avventura.



Durante la serata, i costumi sono stati indossati da personaggi interpretati dagli allievi del Centro Artistico Internazionale Il Girasole di Nettuno, struttura di formazione professionale nelle arti del Teatro, della Danza e della Musica, alla quale va il nostro più sentito ringraziamento per la partecipazione.



Il prossimo appuntamento importante sarà la Festa del Quartiere vincitore dell’edizione 2015, Anzio Centro, che si svolgerà in primavera con modalità e iniziative tutte da scoprire.



Intanto… Buon vento e chiare stelle ai naviganti del Palio del Mare!

Comune di Anzio

comune-anzio

Guardia Costiera

guardia-costiera

Social